21 Settembre 2020
Area articoli

Si è svolta il 23 marzo la rassegna musicale "Passione di Gesù" organizzata dalle A.C.L.I. di Chieti

28-03-2019 13:09 - VITA PARROCCHIALE
Sabato 23 marzo scorso, al termine della santa messa delle 18 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore di Francavilla al Mare, si è tenuto il quinto concerto della rassegna musicale dei canti tradizionali della “Passione di Gesù”, giunta, ormai, alla sua XIX Edizione. La manifestazione è organizzata dal Circolo A.C.L.I. 2000 di Chieti, ed è patrocinata dalla Federazione Cori Italiani (Chorus Inside), dall’Associazione Cori d’Abruzzo (Chorus Inside), da Assisi Pax International, dalla Federazione Anziani e Pensionati (F.A.P.) A.C.L.I. e dal Comune di Chieti. I protagonisti della serata sono stati quattro cori, che hanno offerto ai presenti alcuni brani tratti dal loro repertorio, creando un’atmosfera di speciale commozione e preghiera. Prima delle esibizioni il presidente di A.C.L.I. 2000 di Chieti, Pietro Figurilli, ha rivolto parole di saluto e di affetto ai parroci accoglienti e a tutti i convenuti, ringraziando per l’ospitalità.
Il primo coro, diretto dal M° Gabriele Di Pasquale, è stato la corale “Armonie d’Abruzzo in canto” di Santa Teresa di Spoltore, che ha nel curriculum brani popolari arrangiati per coro polifonico: accompagnato dai M° Mena De Nicola e Roberto Pagliaroli, ha eseguito: Signore delle cime di B. De Marsi, Miserere di S. Selecchy, Per crucem della Comunità di Taizè, Ave verum di E. Elgar, Lodi all’Altissimo di M. Frisina (voce solista Gianluca Ricci).
Il secondo gruppo è stato il coro folk di Canosa Sannita, diretto dal M° Patrizia Biscotti. Insieme ai musicisti Fabio Troiano, Antonella La Barba e Domenico Di Marco, ha proposto: Eccomi e Ti seguirò di M. Frisina, Per crucem e Crucem Tuam della Comunità di Taizè. Vanta numerose esibizioni in Italia e all’estero.
È stata la volta, poi, di una corale particolarmente cara a don Michele e don Angelo, il gruppo parrocchiale di Santa Filomena di Chieti, diretto dal M° Andrea Agamennone: ha presentato: Crocifisso mio Signore, tratto dalle Laudi della Passione del XVIII secolo, Ti seguirò di M. Frisina e Vergine del silenzio di don Domenico Macchetta.
La kermesse canora si è avviata al termine con l’esibizione del coro Circolo A.C.L.I. 2000 di Chieti. Diretto dal M° Diana Baboro, con gli strumentisti Rino Zappacosta, Mena De Nicola, Antonio Scarinci, Amelia Zappacosta, Claudia Di Felice, Eugenio Surricchio, Enzo Morelli, ha coinvolto i presenti proponendo Ave Maria di Smirnoff, Pietà o Dio, Lu piante de Marije (voce solista Angela Di Marco), L’orma sanguigna. A conclusione della bellissima serata, prima della foto di gruppo di tutti i coristi con i parroci ospitanti, i cori insieme hanno intonato il tradizionale brano “La palma Santa”, per augurare a tutti una Serena Pasqua.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio