26 Novembre 2020
Area articoli

SPIRITUALITÀ

risultati: 1-8 / 8
[]
Due pensieri sulla morte: omelia del parroco nel giorno severo e sereno di tutti i morti
02-11-2020 21:29 Fonte: Michele Giulio Masciarelli - SPIRITUALITÀ
1. La morte non è né niente né tutto

Oggi paradossalmente si emargina la morte per due eccessi opposti: o perché la si ritiene un niente, o perché si concepisce tutto come un continuo morire. Questi sono due modi, uguali e contrari, di sfuggire la domanda seria che la morte pone alla vita. È come se gli uomini del nostro tempo fossero in grave imbarazzo nei confronti dell’ultima data del sua vit...
[]
Ognissanti, gli occhi al Cielo, il "Nord di Dio": l'omelia del 1° novembre
02-11-2020 21:03 Fonte: Michele Giulio Masciarelli - SPIRITUALITÀ
1. La bellezza piena del Cielo

Della bellezza eterna si può e si deve parlare, poiché di Dio si può e si deve parlare: «Sventurati coloro che tacciono di te» (Vae tacentibus de te), afferma con ragione sant’Agostino (1) che, per il suo santo acume teologico, merita di essere scelto come ‘maestro di bellezza’, soprattutto quando si tratta del Cielo di Dio o del «Nord di Dio», come s’esprime von B...
[]
Epifania, mons. Forte: ogni uomo, come i Magi, è alla ricerca di Dio
05-01-2019 19:17 Fonte: Amedeo Lomonaco, in Vatican News - SPIRITUALITÀ
Intervista con l’arcivescovo di Chieti-Vasto, mons. Bruno Forte: l’Epifania è la manifestazione della luce di Cristo all’universo intero.

L’Epifania è il tempo in cui la luce di Dio abbraccia il mondo intero. È quanto sottolinea a Vatican News mons. Bruno Forte. Come i Magi - aggiunge - ogni uomo è alla ricerca di Dio: “anche quando, apparentemente, gli uomini si mostrano distratti, indifferenti...
[]
Il Papa e le catechesi sul "Padre Nostro": impariamo da Gesù a pregare
05-12-2018 12:01 Fonte: Alessandro Di Bussolo, in Vatican News - SPIRITUALITÀ
Papa Francesco apre in aula Paolo Vi un nuovo ciclo di catechesi per l’udienza generale, dedicato alla preghiera di Gesù. In questo tempo di Avvento chiediamo, come i discepoli: “Signore, insegnami a pregare”.

Anche se forse preghiamo da tanti anni, dobbiamo sempre imparare!” perché non sappiamo “se le preghiere che indirizziamo a Dio siano effettivamente quelle che Lui vuole sentirsi rivolgere”...
[]
Sull'anno liturgico e sul tempo d'Avvento
05-12-2018 10:03 Fonte: Bruno Forte, in Arcidiocesi di Chieti-Vasto - SPIRITUALITÀ
Nella luce della fede l’anno liturgico ha lo scopo di accompagnare i fedeli a riattualizzare nella propria vita i “misteri”, cioè gli eventi rivelativi e salvifici, del Salvatore. Così, l’Avvento serve a ravvivare l’attesa e il desiderio del Dio con noi, il Natale a nutrire l’esperienza viva della Sua presenza nella vita e nella storia, la Quaresima a purificare il nostro cuore per accogliere i...
[]
Avvento 2018: Babbo Natale che scende non seppellisca la Parola evangelica
04-12-2018 11:52 Fonte: Cristiana Dobner, in AgenSIR - SPIRITUALITÀ
Attendere significa essere mobili, plastici, pronti a scattare perché si è colto un qualche avvertimento su cui riflettere, una spia di allarme che scuote dal torpore interiore. Non per autorassicurarci e trovare il posto al sole che renda la vita gradevole e facile. Insieme, invece, con uno sguardo percettivo alle difficoltà, ai bisogni altrui. Soprattutto a quelli nascosti, velati dalla digni...
[]
Verso il Natale
27-11-2018 12:29 Fonte: Bruno Forte, in Arcidiocesi di Chieti-Vasto - SPIRITUALITÀ
La domanda che abita al centro del nostro cuore e ci fa inquieti e pensosi, è la domanda sul perché del dolore, della morte e dell’inesorabile fine di tutto. Se non ci fosse questa domanda non ci sarebbe neanche il pensiero, espressione della lotta di ciascuno di noi contro il potere delle tenebre che vorrebbero inghiottire ogni cosa. Vivere è accettare questa lotta per imparare a morire, a dar...
[]
Educare i futuri preti alla convivialità
22-10-2018 09:56 Fonte: Michele Giulio Masciarelli, in Settimana News - SPIRITUALITÀ
Educare alla convivialità

Tollerare non basta più. Non c’è chi non veda che l’idea illuministica della tolleranza non interpreta più la complessità contemporanea, mentre s’apre lo spazio per un’idea cristiana: «Oggi, nella società delle differenze, nella società multiculturale, multietnica, multirazziale e multireligiosa la tolleranza non basta più, perché in questa nuova si­tuazione non possiam...
altri risultati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account